Burrata di Andria, un pò di Puglia al centro di Roma

Tra i fiori all’occhiello della nostra tradizione culinaria, c’è sicuramente un prodotto unico nel suo genere: la Burrata di Andria. In questo comune della provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia, viene infatti prodotto questo formaggio fresco IGP di latte vaccino lavorato a pasta filata. Si presenta simile alla mozzarella ma in realtà ha una consistenza molto più morbida e, come suggerisce il nome stesso, ‘burrosa’ al palato. Una vera delizia insomma. Come riconoscerla e distinguerla dalla semplice mozzarella? La Burrata di Andria ha la forma di un sacchetto di pasta filata, il suo colore è bianco porcellana e all’interno è composta da una sorta di ‘crema’ tipica, derivante dal sapiente connubio di panna e sfilacci di pasta filata (che in gergo viene chiamata ‘stracciatella’). Ma come gustare appieno il sapore unico della Burrata di Andria? Al ristorante in Centro a Roma, ‘Da Francesco’ per esempio! Qui potrete trovare un’eccezionale Burrata certificata e originale di Andria, che arriva fresca tutti i giorni solo per deliziare la clientela più esigente e desiderosa di assaggiare una specialità così particolare. Cosa propone lo chef del ristorante Da Francesco? Vista la stagione calda, perchè non proporre un must dell’estate come la caprese? Sì, ma Da Francesco lo chef prepara una caprese speciale, con Burrata di Andria e pomodori pachino freschi! Ma la pasta morbida e filamentosa della Burrata pugliese, ben si integra con molti altri ingredienti. Qui ‘Da Francesco’, ristorante in Centro a Roma, lo chef ha deciso di far impazzire di bontà il nostro palato, con la sua Focaccia di Burrata di Andria con pomodorini secchi e basilico. Per accompagnare pietanze così prelibate poi, si può contare su una scelta di ben 400 etichette di vino. Se quindi non avete ancora assaggiato la vera Burrata di Andria IGP, certificata e fresca tutti i giorni, l’indirizzo giusto è quello del Ristorante Da Francesco. Provare per credere!

da francesco