Pluma iberica con cipolla rossa di Tropea in agrodolce e pesto grezzo di pinoli

Ingredienti sempre freschissimi, di stagione e scelti con profonda cura tra quelli migliori e particolari che si possano trovare in circolazione. Sono questi i presupposti con i quali lo chef del ristorante in centro a Roma ‘Da Francesco’ crea le sue ricette per deliziare il palato dei suoi clienti. Ed è così che nascono piatti dal gusto sorprendente come la ‘pluma iberica con cipolla rossa di Tropea in agrodolce e pesto grezzo di pinoli’.

Un nome articolato per una ricetta che può essere sintetizzata così: ‘incredibilmente gustosa’. Basta dare uno sguardo alla scelta degli ingredienti usati dallo chef di Da Francesco, a partire dalla Pluma Iberica. Per chi non lo sapesse, si tratta del taglio migliore del suino iberico (che viene allevato allo stato brado sulle vaste colline spagnole e sconfinati querceti, quindi produce una carne estremamente delicata e pregiata).

Un taglio simile ad una ‘piuma’ e da qui deriva per l’appunto il nome ‘Pluma’. Il sapore è morbido al palato e proprio per questa ragione, si presta particolarmente alla creazione di ricette dal gusto accattivante, proprio come quella proposta nel menu del ristorante a Roma ‘Da Francesco’. In questo caso lo chef ha deciso di accostare alla Pluma Iberica il gusto deciso e della cipolla di Tropea che, per l’occasione, è stato reso ancora più caratterizzato dall’agrodolce. Il piatto viene completato da un pesto grezzo di pinoli, che regalano la giusta croccantezza alla pietanza. Insomma, anche questa volta lo chef del ristorante in centro a Roma ‘Da Francesco’ ha saputo sorprenderci con le sue creazioni, sempre pronte a solleticare il palato ed esaltare ingredienti di primissima scelta.

E come sempre, accanto a piatti così particolari, troverete una vasta scelta di vini in grado di abbinarsi ed armonizzare qualunque tipo di pietanza. Se volete assaggiare la rarissima Pluma Iberica quindi, sapete qual è l’indirizzo giusto: ‘Da Francesco’!

da francesco